Seleziona una pagina

I lampioncini da giardino moderni a LED sono ottime soluzioni per poter illuminare al meglio i propri spazi esterni con stile sobrio e contemporaneo.

Si sa che il giardino è una delle parti più importanti ed interessanti della casa. Ci si passa molto tempo durante l’estate, tra pranzi, cene, ed incontri con gli amici, e spesso valorizzarlo non è così semplice.

Esistono però dei trucchetti che possono essere utilizzati sfruttando al meglio la luce dei lampioncini da giardino, per dare più risalto a determinate zone, dare più o meno luminosità.

Vediamo quindi di seguito alcune interessanti idee da mettere in atto con i lampioni da giardino moderni, semplici soluzioni a LED che ne miglioreranno l’aspetto e la vivibilità.

Cosa sono i Lampioncini da Giardino

Quando parliamo di lampioncini si tende sempre a pensare ai classici modelli composti da pali e bracci per l’alloggiamento delle lampade.

In tempi più recenti, grazie anche alle nuove tecnologie LED, questo concetto è stato rivoluzionato e nuovi design più moderni sono stati concepiti per adattare i nuovi sistemi di illuminazione Esterna Villa Moderna a qualsiasi esigenza.

Il design minimalista che si tende a raggiungere oggigiorno consente infatti di installare dei lampioncini moderni in qualsiasi tipo di abitazione, sia che si tratti di una casa moderna, sia nel caso di ville o casali più antichi.

I lampioncini si differenziano dai normali lampioni soprattutto per l’altezza, che varia da 0,50 m a 1,50m, a differenza dei secondi che possono essere molto più alti e consentono di illuminare zone più ampie.

I lampioncini sono progettati appositamente per non proiettare luce diretta, che potrebbe diventare fastidiosa per gli occhi, ma bensì per proiettare un fascio luminoso orientato verso il basso.

Prima di scegliere il dispositivo di illuminazione è bene capire lo scopo che dovranno avere le luci. Infatti è indispensabile capire se si desidera un’illuminazione funzionale oppure scenica, e se la luce dovrà essere fredda, naturale o calda.

Nel caso di illuminazione funzionale questa dovrà essere utile per illuminare l’ambiente quel tanto che basta a renderlo sicuro, soprattutto nelle ore notturne.

Mentre nel caso di un’illuminazione scenica questa avrà sostanzialmente la funzione di mettere in evidenza particolari elementi presenti nel giardino, come piante, alberi, fontane, aiuole e creare un’atmosfera rilassante e suggestiva.

Nella scelta della tonalità di colore della luce bisognerà prendere in considerazione la funzione della zona da illuminare. Le luci calde, che hanno una temperatura inferiore ai 3300K, sono da preferirsi per creare ambienti privati e dare un senso di benessere e relax.

Quelle neutre, la cui temperatura si aggira tra i 3300K e i 4500K, invece sono migliori per ottenere una maggior visibilità, e quindi adatte per l’illuminazione dei viali d’accesso.

3 Idee per sfruttare i Lampioncini a LED

Per meglio comprendere come sfruttare i lampioncini da giardino a LED vi proponiamo alcune soluzioni semplici e di facile attuazione.

C’è da sapere che i lampioncini da giardino moderni sono utili per moltissimi scopi e per creare soluzioni di illuminazione per paesaggi molto accattivanti.

Lampioncini LED per l’illuminazione Vialetto

Tra i possibili utilizzi che si possono fare dei lampioncini moderni da giardino c’è quella per l’illuminazione dei vialetti d’ingresso, sia per l’accesso delle vetture, sia per quelli pedonali.

I lampioncini da giardino sono alti non più di 1,50 m, e questo li rende adatti per illuminare solamente alcuni punti del terreno, senza diffondere però la luce per l’intero ambiente. Posizionandoli lungo i percorsi è possibile creare delle guide illuminate che aiutano ad orientarsi durante la notte, evitando in questo modo di andare a sbattere contro il bordo del viale.

Per l’illuminazione dei viali d’ingresso carrabile è preferibile scegliere una luce neutra per ottenere una migliore visibilità, mentre se si vuole illuminare un percorso pedonale che porta al giardino allora si può scegliere una luce calda per creare più atmosfera.

Lampioncini Moderni per Illuminazione Bordo Piscina

Un’altra idea interessante per sfruttare i lampioncini moderni da giardino è quella dell’illuminazione del bordo piscina.

D’estate è molto frequente utilizzare gli spazi aperti della propria casa per passare il tempo, soprattutto se si dispone di una piscina, e capita alle volte di organizzare qualche festa o cena con gli amici sfruttando il bordo piscina, posizionare dei lampioncini in questa zona può servire oltre che per dare più risalto alla piscina, anche ad evitare di finirci dentro per sbaglio.

Posizionando i dispositivi illuminanti in punti specifici, si avrà sempre la cognizione dell’ambiente circostante, e giocando con la luce si creeranno effetti particolari.
In questo caso sono preferibili luci calde, anche perché si adattano meglio nel creare ambienti più caldi ed accoglienti.

Lampioncini Minimalisti per Illuminare le Aiuole

Un altro modo per sfruttare i lampioncini a LED è quella di illuminare solamente alcune zone del giardino, dove sono presenti elementi caratterizzanti, come ad esempio delle aiuole.

È possibile creare interessanti giochi di luci e ombre posizionando tra le piante i lampioncini, e sfruttando la luce diffusa per creare suggestivi effetti scenici.

Articoli Simili